Il testo dell’accordo preliminare all’autonomia (leggi il testo)

Scarica qui il testo integrale della pre-intesa firmata oggi,28 febbraio, tra Roma e Veneto a Palazzo Chigi.

IL TESTO DELl’ACCORDO PRELIMINARE
FIRMATO IL 28-02-2018 TRA VENETO E ROMA

Tra i punti interessanti:

  • trattativa su 23 materie (di cui  5 trattate in questo documento)
  • superamento spesa storica
  • istituzione di una commissione paritetica tra regione e Roma per definire gli accordi (come Trento e Bolzano)

La firma è stata fatta assieme a Lombardia ed Emilia, su testi condivisi nell’impianto ma personalizzati per le 3 regioni.

Una riflessione: se oggi Lombardia, Emilia e presto probabilmente Piemonte, Liguria (e ci auguriamo tante altre regioni) vorranno seguire questo percorso il merito è da attribuire proprio al Veneto che ha fatto da testa d’ariete. Il referendum autonomia è stato infatti voluto dal Veneto e quindi condiviso dalla Lombardia e tutto questo ha spinto anche l’Emilia Romagna a intraprendere il cammino. Ci auguriamo che sia l’inizio di una nuova consapevolezza per i cittadini.

Il percorso è appena iniziato, ma è un buon giorno per iniziare il cambiamento: il Veneto infatti proprio oggi si accinge a celebrare il “Cao de Ano *” e come ogni nuovo inizio, il buongiorno si vede dal mattino.

Buon cammino Veneti verso libertà e responsabilità!

_______________
* Cao de Ano = capodanno veneto. Per secoli in uso nella nostra terra, il calendario veneto poneva l’inizio dell’anno tra la fine di febbraio e l’inizio dell’anno, in concomitanza con il risveglio della natura. Ancora celebrato oggi con il nome di bruxamarso / batimarso / cao de ano